Al giorno d’oggi la varietà di giochi per bambini disponibile sul mercato è vastissima ma, se li analizziamo con attenzione, noteremo che la maggior parte di loro privilegia l’utilizzo individuale. Esempio evidente sono i videogiochi che si svolgono esclusivamente tra bambino e tv attraverso l’uso di una consolle elettronica.
Questi, se da una parte aiutano l’apprendimento all’ uso del computer, dall’altra non facilitano di certo la comunicazione, riducendo la capacità di relazione e accrescendo, altresì, la tendenza alla sedentarietà.
Questa riflessione è stata determinante per dare impulso all’idea JODYSKATER.
Partendo da questo presupposto è stato sviluppato un progetto, pensato e voluto, in grado di stimolare lo spirito di aggregazione e facilitare la socializzazione; il tutto attraverso un sano e corretto movimento fisico.