Oggi vi segnaliamo un sito che probabilmente molti di voi già conosceranno. Per chi non lo conoscesse, stiamo parlando del sito per bambini e ragazzi “Il Gomitolo.net”

Il Gomitolo (http://www.ilgomitolo.net) si aggiunge al già ricco panorama di siti e network per bambini e ragazzi, con l’obiettivo di offrire uno spazio dove condividere le proprie idee e spingere i ragazzi a imparare a conoscere e rispettare il prossimo, tramite il dialogo, la partecipazione alle scelte e la condivisione di idee, disegni e altre loro creazioni originali. Tutti i servizi offerti da ilgomitolo.net sono gratuiti e pre-moderati, ovvero ogni contenuto viene verificato prima della pubblicazione.

Fra i servizi interattivi vi sono forum, bacheca, sondaggi proposti dagli utenti, profili, amicizie e regali virtuali. Non mancano una sezione per colorare, una di animali da scoprire tramite immagini esplorabili ed una raccolta di schede didattiche ed altro materiale da stampare. Sono presenti anche uno spazio favole e racconti ed uno con interviste e articoli, entrambi aperti al contributo dei ragazzi.

Il Gomitolo è anche un’ancora di salvezza utile per molto problemi quotidiani: sono attive, infatti, anche rubriche di risposte ai problemi con i computer, la scuola, gli amici e i primi amori. Esiste pure un angolo per i dubbi religiosi curato da un sacerdote già impegnato nelle scuole e attivo come capo scout. Il Gomitolo, inoltre, propone una piccola raccolta di collegamenti a siti interessanti. Pochi ma buoni e soprattutto verificati nei contenuti per offrire solo mete sicure e interessanti.

E’ presente, infine, una chat assolutamente sicura e controllata in ogni modo possibile ma nel contempo moderna con faccine grafiche animate, suoni e quant’altro. Durante l’iscrizione o in un qualsiasi momento successivo i genitori possono chiedere che ai figli venga negato l’accesso alla chat consentendo loro comunque di fruire di tutti gli altri servizi offerti dal sito.

Il sito non comprende banner pubblicitari e si rivolge tanto a bambini e ragazzi quanto ad insegnanti, catechisti, assistenti sociali ed educatori. Gli adulti possono iscriversi ma non usare la chat, salvo accordi specifici per laboratori scolastici e altre iniziative speciali.

Per maggiori informazioni sul progetto e le norme di sicurezza adottate segnaliamo queste pagine:

http://www.ilgomitolo.net/informazioni.html

http://www.ilgomitolo.net/sicurezza_e_regole.html